Home > Videomaking > Chi è il videomaker?
Un videomaker mentre gira.

Chi è il videomaker?

Chiunque può essere un videomaker?

Bhé, se scomponiamo la parola videomaker e la traduciamo scopriamo che non significa nient’altro che, fare video.

Quindi nel caso la risposta fosse così semplice scopriamo che chiunque può essere un videomaker. Non serve altro che prendere il proprio smartphone e fare video.

La risposta in linea di base è vera anche se insoddisfacente e molto sbrigativa. In realtà c’è ben altro dietro.

L’aspetto di ripresa che può essere fatto con un cellulare, una reflex o una videocamera è solo una piccola parte presente nel processo di videomaking.

Una persona che deve girare un video deve solitamente sviluppare un’idea, occuparsi dello storytelling, pensare alle riprese, gestire le registrazioni audio, occuparsi della fotografia e molti altri aspetti che solitamente vengono dati per scontato.

Quindi bisogna dire che chiunque può essere un videomaker, ma per conoscere bene la sua totalità serve tempo, esperienza e molta passione.

Leggi l’articolo su come iniziare a fare video.

Una striscia di lampadine accese.
Che sia fotografia o un video, la parte che riguarda l’illuminazione è importantissima se non la più importante.

Il boom del videomaking

Probabilmente un tempo andava preso in considerazione anche l’aspetto economico. Oggi, anche se ancora non si deve sottovalutare, non è necessaria la telecamera da 20 chili e milioni di lire per fare un buon video. Basta anche uno smartphone o una macchina fotografica.

Ed è proprio grazie a questo che abbiamo potuto vivere il boom del videomaking.

Grazie a una reflex o una mirrorless (in enorme crescita), si possono ottenere dei video qualitativamente impressionanti.

Chiaramente queste macchine fotografiche non girano da sole e coma una buona vettura da corsa ha bisogno di un gran pilota, anche una reflex necessita di un bravo videomaker, altrimenti i risultati non saranno così soddisfacenti.

Ma una persona da sola si può occupare di tutto?

Una persona ha un costo, più persone insieme con diverse mansioni ne hanno uno maggiore. Il videomaking non è inteso come i film che realizzano grandi case produttrici.

Dietro a quelle pellicole ci lavorano centinaia se non migliaia di persone dal momento che hanno dietro dei budget molto alti.

Di conseguenza una persona da sola se non ha molto budget, è brutto dirlo ma è costretto a occuparsi di più cose in solitario.

Poi ci sono anche quelli che lo fanno perché gli piace fare tutto da soli, anche se è un caso minore.

In sostanza quando si ha un progetto sarebbe sempre meglio che ogni persona si occupasse principalmente della materia che conosce. Non solo perché qualitativamente c’è un miglioramento, ma anche per la coesione e lo scambio di conoscenze.

Macchina fotografica mirrorless di casa Sony
Una mirrorless di casa Sony.

In quale campo può lavorare un videomaker?

La risposta tutti può sembrare un po’ azzardata ma comunque non si discosta dalla verità.

Se vediamo il nostro presente ci accorgiamo che oggi vediamo video ovunque, a partire dalla televisione passando per il cinema fino ai social network.

Nella maggior parte di quelli che vediamo c’è stato sicuramente molto lavoro dietro e la qualità è in crescita.

Un videomaker può girare per pubblicità, video musicali, altrimenti ci sono i matrimoni, feste fino ad arrivare ai film e basta usare l’immaginazione per continuare questa lista della spesa.

Prendiamo gli youtubers, ce ne sono sempre di più e per spiccare hanno bisogno di migliorarsi in continuazione.

Conclusioni

Bene, questo articolo non voleva essere una serie di parole prese da un vocabolario per dare significati.

Voleva essere una semplice riflessione su questo mondo e sulla figura del videomaker, visto da occhi di chi ci si è solo avvicinato, o meglio che lo ha potuto solo sfiorare.

Clicca qui per trovare altri articoli legati al videomaking.

About Federico Verrengia

Federico Verrengia
Appassionato di cinema e videomaker. Lavoro attualmente come programmatore di computer e videomaker freelance. Canale YouTube sotto il nick di One Man che tratta video di viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *