Home > Avventura > Everest – L’ascesa al trionfo

Everest – L’ascesa al trionfo

Basato su una storia vera, Everest narra l’impresa di alcuni scalatori (non tutti professionisti) intenti a scalare il monte più alto del nostro pianeta.

A parte le varie difficoltà incontrate nel tragitto, la sceneggiatura del film si basa essenzialmente sulle due righe di trama scritte all’inizio, il che significa che non è facile farci un film da due ore, in altre parole ci sono dei tempi morti ma che sinceramente non sono da disprezzare in quanto attraverso la lentezza del racconto è più facile calarsi dentro i personaggi.

Quello che in realtà manca, è la forza dei dialoghi. Il tutto poteva prendere anche una vena filosofica, uomini che spendono migliaia di euro per rischiare la vita, perché?

In questa domanda potevano esserci una miriade di spunti narrativi e invece viene affrontata solo superficialmente, ci sono solo degli accenni.

Monte Everest
Il monte Everest innevato

Potevano essere inseriti altre tematiche uomo/natura, sacrificio/ricompensa ecc.. ma non vengono affrontate bene, al regista interessa far vedere la sofferenza degli scalatori, tuttavia questa sofferenza diventa pedante.

Detto questo i paesaggi sono meravigliosi e il finale commovente. Un buon film ma che aveva il potenziale di essere qualcosa in più.

Valutazione

Valutazione SunnyCinema

User Rating: Be the first one !

About Daniel Prestifilippo

Daniel Prestifilippo

Vedi anche

Ready player one - Wade Watts entra in OASIS

Ready Player One – Trama e Recensione

Ready Player One Dopo pochissimo tempo dall’uscita di The Post, il regista maestro, Steven Spielberg ritorna a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *