Home > Serie Tv > Gomorra – La serie 2 (Episodio 3 e 4)
Gomorra - la serie 2

Gomorra – La serie 2 (Episodio 3 e 4)

Sono arrivati ieri, 17 maggio 2016, in prima sky, anche gli episodi 3 e 4 di Gomorra – La serie 2.

Nelle prime 2 puntate ci sono stati presentati principalmente Ciro Di Marzio (nella prima), Don Pietro e Gennaro Savastano (nella seconda), cambiati nel loro carattere.

L‘immortale è diventato più brutale e feroce ma è rimasto comunque lo stesso manipolatore che abbiamo conosciuto nella prima stagione. Genny è molto cresciuto caratterialmente, ora è molto più riflessivo e meno impulsivo. Infine Pietro, che è rimasto il solito della prima serie, solo con una grande voglia di vendetta.

Il terzo episodio ci mostra da vicino un altro personaggio importante, Salvatore Conte.

Episodio 3 – Salvatore Conte

E’ passato più o meno 1 anno da quando Salvatore è tornato a Napoli.

L’alleanza organizzata dopo la caduta dei Savastano è un’alleanza che non piace più a nessuno. Al momento della sua formazione ogni membro doveva essere al pari degli altri. Conte però ha la droga, guadagna il doppio e anche se tutti hanno la propria piazza non si sentono poi così tanto liberi.

Ciro, molto intelligentemente cerca di tenere pacati gli animi dei membri sapendo che “il primo che fa commette un errore, paga“, come lo sa lo stesso Conte.

Il primo a sbagliare è però proprio Salvatore. Infatti ad una festa, il boss, se la prende ferocemente con i suoi quando uno di loro esagera nel prendere in giro la sorella trans della sua ragazza (in realtà è una messa in scena ed è proprio la cantante omosessuale ad avare una storia nascosta con lo spagnolo).

Salvatore, indebolito da questa situazione sentimentale, perde il controllo del suo potere e non si accorge che Ciro, da sotto i baffi, sfila proprio 2 uomini molto vicini a Conte che lo tradiscono, uccidendolo.

Episodio 4 – Annalisa e Patrizia

Con la morte di Salvatore il potere è di nuovo su piazza e fa gola sia a Ciro e i suoi alleati, sia a Don Pietro, che decide di tornare a casa, tenendo sempre fuori il figlio Genny.

Dopo un rientro quasi da ladro, e un veloce saluto ai resti della moglie Imma, Pietro viene nascosto mentre Patrizia, nipote di Malamore e commessa in un negozio di abbigliamento, diventa il suo corriere.

L’obiettivo è di far sentire la mancanza di quello “star bene” che era presente quando erano i Savastano a gestire Napoli. La prima a cascarci è Annalisa, detta Scianel. La donna che si autodefinisce iena è la padrona di una piazza come tutti gli altri membri dell’alleanza.

Dopo una rapina subita a discapito della donna (e ordinata da Don Pietro), comincia a girare la voce che il latitante sia tornato a Napoli per riprendersi tutto. Ciro decide di trattare, ma non con Don Pietro, bensì con il figlio Genny,

E’ così che si chiude la puntata che ci spinge a pensare a un susseguirsi di nuova violenza e sangue per il potere.

Valutazione

Episodio 3
Episodio 4

Stelle

User Rating: Be the first one !

About Federico Verrengia

Federico Verrengia
Appassionato di cinema e videomaker. Lavoro attualmente come programmatore di computer e videomaker freelance. Canale YouTube sotto il nick di One Man che tratta video di viaggi.

Vedi anche

Tredici - Armadietto di Hannah Baker

Tredici | Stagione 1 – Episodio 7 e 8

L’episodio 7 di Tredici, ovvero il lato A della cassetta 4 continua esattamente dalla fine della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *