Home > Documentario > Ibrahimovic: Diventare leggenda

Ibrahimovic: Diventare leggenda

Ibrhaimovic  – Diventare leggenda

Ibrahimovic – Diventare leggenda è un film-documentario diretto da Magnus Gertten e Frederik Gertten e uscito nelle sale italiane per soli 2 giorni ( 14 – 15 novembre 2016 ).

Atteso con ansia dai  fans, il film mostra chi è Zlatan Ibrahimovic, calcisticamente e non solo, e racconta la sua cavalcata verso la fama.

Il mondo del calcio è stato, è e sarà pieno di campioni; ma quello che i calciofili sanno, e che il film sembra voler far emergere, non è semplicemente l’ovvia  appartenenza di Ibrahimovic a questa categoria.

Molto difficilmente tra gli amanti del suddetto sport è possibile trovare qualcuno che nel bene o nel male non abbia mai parlato di Ibrahimovic.

Un po’ di storia

Figlio di immigrati e definito “Zingaro” (per le origini bosniache del padre e croate della madre) ha sopportato con la sua famiglia situazioni difficili nel ghetto delle strade di Rosengard: piccoli furti in età adolescenziale, una famiglia dove serenità e amore non regnavano, un carattere turbolento e scontroso, etc…  .

Tutto ciò non ha comunque impedito a Zlatan di mostrare al popolo del calcio la sua straordinaria classe.
Oltre ad essere indiscutibili il suo valore e il suo talento, è opportuno aggiungere che Zlatan ha profondamente segnato, con le sue prestazione  in campo e con il suo modo atipico di interpretare il ruolo d’attaccante, il calcio che conta degli ultimi 10 – 15 anni.

A chi altro assomiglia Ibrahimovic  nel  modo di giocare? Questa è una domanda a cui non riuscirebbe a rispondere nemmeno il miglior Federico Buffa, considerando che Ibrahimovic  non ha fatto parlare di se solo per le doti calcistiche ma anche per dichiarazioni e comportamenti alquanto discutibili.

Ibrahimovic - Diventare leggenda
Ibrahimovic – Diventare leggenda, la locandina

L’ego di Ibrahimovic

Il film non nasconde assolutamente lo smisurato “ego” che accompagna l’attaccante in tutta la sua vita.
Forte desiderio di eccellere, presunzione, coraggio, narcisismo, competitività, voglia di essere ammirato, determinazione riescono forse almeno in parte a delineare il carattere del “Gigante di Malmoe“.

Durante il documentario, come accennato inizialmente, i fratelli Gertten cercano, con l’aiuto di interviste a personaggi illustri del mondo del calcio che sono stati intorno a Zlatan, di celebrarne le gesta sportive e allo stesso tempo di farci frugare un po’ nel suo carattere e in alcune sue vicende ed esperienze personali.

Ibrahimovic – La leggenda

Essere il miglior marcatore nella storia del PSG (con 156 gol complessivi) e della Nazionale svedese (con 62 reti);

essere il giocatore complessivamente più pagato nella storia del calciomercato, con un totale di circa 163 milioni di euro suddivisi in sei trasferimenti;

essere l’unico calciatore ad aver vinto tredici campionati in quattro leghe differenti (4 campionati di livello altissimo) sono solo alcuni dati che collocano Zlatan Ibrahimovic senza indugio nella lista delle Leggende del calcio.

Pellicola piacevole che ci regala 95 minuti interessanti per lustrarci l’ennesima volta gli occhi con i suoi dribbling e i suoi goal e che ci fa assaggiare il mondo di Zlatan.

Valutazione

Valutazione SunnyCinema

User Rating: Be the first one !

About Lucio De Stradis

Lucio De Stradis

Vedi anche

Ready player one - Wade Watts entra in OASIS

Ready Player One – Trama e Recensione

Ready Player One Dopo pochissimo tempo dall’uscita di The Post, il regista maestro, Steven Spielberg ritorna a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *