Home > Commedia > La pazza gioia – Trama e Recensione

La pazza gioia – Trama e Recensione

La pazza gioia – Trama

Due donne, affette da disturbi mentali, con caratteri e storie alle spalle completamente diverse, riescono a creare un legame affettivo molto forte all’interno di una comunità terapeutica Pistoiese. Insieme le neo-amiche saranno protagoniste di una serie di vicissitudini.

Questa è La pazza gioia di Virzì.

La pazza gioia – Recensione

Alla faccia di chi dice che il cinema italiana è finito! Paolo Virzì con il suo nuovo film, La pazza gioia, non delude assolutamente le aspettative e mette in scena una pellicola di altissimo livello che merita senza dubbio di essere guardata e riguardata .

In una bellissima toscana di sfondo le 2 protagoniste “pazze“ Donatella (Micaela Ramazzotti) e Beatrice (Valeria Bruni Tedeschi) riescono a far sorridere, commuovere ed emozionare come non accade spesso.

La crudeltà umana e una sorte sfortunata hanno accompagnato la vita delle due donne e il loro stato mentale attuale è soprattutto causato da tali avversità.

Insieme, scappando dal centro che le accoglieva con una fuga attuata con la spensieratezza e la felicità di due liceali alla prima buca a scuola, affrontano i loro “scheletri nell’ armadio“ e si riconfrontano con la loro vita vera che tanto le aveva maltrattate e sciupate.

Cast de La pazza gioia di Paolo VirzìCast de “La pazza gioia” di Paolo Virzì

Impossibile non innamorarsi platonicamente della logorroica e petulante Beatrice e dell’ introversa e timida Donatella.

Una fuga non dovuta al cattivo trattamento ricevuto nel posto che le ospitava ma ispirata dalla voglia di essere vive e dalla voglia di inseguire i loro sogni e i loro obiettivi che nonostante tutto sono ancora lì fuori nel crudele mondo dei cosiddetti “normali“.

Valutazione

Valutazione SunnyCinema

User Rating: 5 ( 1 votes)

About Lucio De Stradis

Lucio De Stradis

Vedi anche

Ready player one - Wade Watts entra in OASIS

Ready Player One – Trama e Recensione

Ready Player One Dopo pochissimo tempo dall’uscita di The Post, il regista maestro, Steven Spielberg ritorna a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *