Home > News > Una serie di sfortunati eventi (Prima Stagione)

Una serie di sfortunati eventi (Prima Stagione)

Una serie di sfortunati eventi – Netflix

È uscita in data 13 gennaio 2017 una nuova serie tv firmata Netflix, appunto la prima di stagione di Una serie di sfortunati eventi.

Basata sui romanzi scritti da Lemony Snicket, pseudonimo utilizzato dall’autore Daniel Handler.

La prima stagione sarà composta da 8 episodi di circa 50 minuti ciascuno. Nel cast di attori figurerà nel ruolo del protagonista, Conte OlafNeil Patrick Harris (noto sopratutto per la sitcom How I met your mother e la serie tv Doogie Howser).

Nel 2004 è uscito con protagonista l’attore Jim Carrey.

Una serie di sfortunati eventi – Trama

I tre fratelli Violet, Klaus e Sunny Baudelaire rimangono orfani e vengono dati in custodia ad un tutore, il Conte Olaf.

In realtà è una persona malvagia e farà di tutto per mettere le mani sull’eredità dei tre.

La serie tv seguirà le vicende dei tre orfani tra lo sfuggire dal perfido Olaf e scoprire la morte dei loro genitori.

Una serie di sfortunati eventi - Netflix
Lemony Snicket intrepretato da Patrick Warburton, in una scena del primo episodio

Una serie di sfortunati eventi – Accoglienza

La serie è stata creata da Mark Hudis e prodotta da Netflix. Ha avuto una notevole accoglienza dalla critica ricevendo anche tante buone valutazioni da vari aggregatori del web, nonché molte lodi da tante riviste quali, Variety, The New York Times.

Senz’altro è sicuramente da vedere e chi più sicuro di questo per tutti coloro che hanno già visto altre produzioni Netflix nel passato.

About Federico Verrengia

Federico Verrengia
Appassionato di cinema e videomaker. Lavoro attualmente come programmatore di computer e videomaker freelance. Canale YouTube sotto il nick di One Man che tratta video di viaggi.

Vedi anche

Tredici - Armadietto di Hannah Baker

Tredici | Stagione 1 – Episodio 13

Dopo aver parlato degli episodi 11 e 12 siamo arrivati all’ultimo, la l’episodio tredici. È qui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *